Consiglio federale

Rifugiati dall’Ucraina: le imprese chiedono più certezza di pianificazione

18 Agosto 2022 Comunicati stampa

Uno studio commissionato dall’Unione svizzera degli imprenditori (USI) mostra che un’impresa su dieci in Svizzera ha già assunto rifugiati dall'Ucraina e la soddisfazione per le loro prestazioni è molto buona. Ma le aziende sono chiamate ad affrontare anche delle sfide. Esse si aspettano una maggiore certezza di pianificazione per quanto riguarda lo statuto di protezione S e un ruolo più attivo degli uffici regionali di collocamento. Continuare a leggere

La Svizzera ha bisogno di una cura ricostituente

26 Novembre 2021 Comunicati stampa

L'Unione svizzera degli imprenditori, l'Unione svizzera delle arti e mestieri e economiesuisse vanno nella stessa direzione: le tre organizzazioni mantello dell'economia svizzera hanno adottato un'agenda comune di politica economica che definisce le necessità in termini di riforme della Svizzera. Il paese deve ora fare i compiti in numerosi ambiti politici per non perdere il contatto con un mondo in rapida evoluzione. Continuare a leggere

L’economia chiede chiarimenti a livello politico

17 Aprile 2021 Comunicati stampa

L’economia svizzera accoglie con favore i previsti colloqui sull'accordo quadro al più alto livello politico. Le organizzazioni mantello dell'economia economiesuisse e l’Unione svizzera degli imprenditori chiedono al Consiglio federale di chiarire rapidamente i punti in sospeso con i vertici dell'UE. È nell'interesse di tutto il paese assicurare il percorso bilaterale per il futuro. Continuare a leggere

Allenamenti modesti senza revoca dell’obbligo di telelavoro

12 Marzo 2021 News

Con l'entrata in vigore della nuova strategia di test, la Confederazione e i cantoni devono ora coordinare i loro sforzi e dare seguito alle promesse con i fatti. Allora potrà essere revocato anche l’obbligo di homeoffice, come richiesto da tempo dai datori di lavoro. Una buona notizia per gli apprendisti a fine ciclo è il fatto che i loro esami finali si terranno regolarmente. Continuare a leggere