Sessione

Nella crisi il Parlamento sostiene il Consiglio federale

7 Maggio 2020 Comunicati stampa

Il Parlamento riunito in sessione straordinaria ha ampiamente seguito il Consiglio federale. Ha dato il suo consenso a diverse decine di miliardi di crediti urgenti, corrispondenti a quasi la metà del debito federale precedente la crisi. Grazie al Consiglio degli Stati è stata sventata la minaccia di un controproducente divieto di versamento dei dividendi per imprese che sono ricorse al lavoro ridotto. Secondo gli imprenditori in questo periodo di crisi le istituzioni hanno finora dimostrato il loro valore. Continuare a leggere

Scegliere tra ciò che è auspicabile e ciò che è fattibile

10 Settembre 2019 Opinioni

Un’iniziativa popolare, un controprogetto indiretto, una mozione: durante la sessione autunnale 2019, le Camere federali discuteranno tre testi che concernono il congedo paternità e il congedo parentale. È facile perdersi in questa serie di testi. Da qui la nostra preoccupazione di chiarire l’argomento e presentare una soluzione che non sia… Continuare a leggere

Due passi avanti, uno indietro

22 Marzo 2019 News

La riforma delle prestazioni complementari (PC) ha superato l’ultimo scoglio parlamentare nella votazione finale dei due Consigli. Essa fa indubbiamente progredire il regime delle PC su alcuni punti importanti. Tuttavia, fa un deplorevole passo indietro per quanto concerne le spese di pigione. Essa fallisce dunque chiaramente i suoi obiettivi iniziali. Continuare a leggere

Gli imprenditori sostengono il mix AVS-Riforma fiscale

25 Settembre 2018 Comunicati stampa

Dopo aver effettuato la consultazione interna, l’Unione svizzera degli imprenditori ha deciso di sostenere il progetto che unisce l’AVS alla Riforma fiscale. Per quanto riguarda la politica fiscale svizzera dei prossimi anni, il progetto crea delle condizioni chiare. Per quanto invece concerne l’AVS, non si percepisce alcuna volontà reale di riforma. L’iniezione finanziaria prevista per l’AVS, elude infatti i gravi problemi strutturali della previdenza vecchiaia. Continuare a leggere

Modifica della LPC: giustificato un aumento moderato degli importi massimi degli affitti

16 Marzo 2018 Opinioni

Il dibattito sulla riforma delle prestazioni complementari ha suscitato alcune aspre reazioni durante la sessione primaverile 2018. Alcuni oratori hanno parlato di tagli alle prestazioni a scapito delle persone più bisognose della società, perché il Consiglio nazionale si era pronunciato a favore di un aumento più moderato dell’affitto massimo imponibile… Continuare a leggere