Condizioni di lavoro

Segnali incoraggianti per la fine del regime del diritto di necessità

27 Maggio 2020 Comunicati stampa

In considerazione della sensibile diminuzione del numero di contagi, il Consiglio federale ha deciso, come previsto, di allentare le misure in molti campi e di prevedere la fine della "situazione straordinaria". Così facendo, le cupe prospettive per l'economia svizzera si schiariscono. I datori di lavoro ritengono però necessario un prolungamento dell'indennità di lavoro ridotto. Continuare a leggere

Scegliere tra ciò che è auspicabile e ciò che è fattibile

10 Settembre 2019 Opinioni

Un’iniziativa popolare, un controprogetto indiretto, una mozione: durante la sessione autunnale 2019, le Camere federali discuteranno tre testi che concernono il congedo paternità e il congedo parentale. È facile perdersi in questa serie di testi. Da qui la nostra preoccupazione di chiarire l’argomento e presentare una soluzione che non sia… Continuare a leggere

A proposito delle innominabili «misure fiancheggiatrici»

23 Marzo 2019 Opinioni

«Dumping salariale», «Diktat dell’UE», «Momento storico»: la battaglia mediatica di questo anno elettorale 2019 è accesissima. Oggetto del contendere è l’Accordo quadro istituzionale con l’UE, che tocca anche le misure d’accompagnamento. Queste ultime rischiano di diventare una parola «tabù». Si tratta della protezione salariale in Svizzera. Può dunque risultare interessante guardare il tutto da più vicino. Continuare a leggere

Con un orario di lavoro flessibile tutti vincenti

6 Dicembre 2018 Procedure di consultazione

L'Unione svizzera degli imprenditori accorda il suo sostegno a due iniziative parlamentari che vogliono snellire la registrazione dell’orario di lavoro in funzione delle realtà del mondo del lavoro attuale. Un adeguamento dell’ordinanza intende mettere su un piano di parità i settori che sono svantaggiati dalle disposizioni attuali in materia di registrazione degli orari. Continuare a leggere