Unione svizzera degli imprenditori

Finanze dell’AVS: previsioni difficili, ma quasi nessun margine di manovra

25 Gennaio 2023 Opinioni

Nell'ambito della discussione sull'iniziativa dei sindacati per una 13a AVS, la Commissione della sicurezza sociale del Consiglio nazionale ha chiesto una proiezione delle finanze AVS oltre l'attuale orizzonte temporale. Anche se le stime alla base sono piene di incertezze, è subito chiaro che l'accettazione della riforma dell'AVS nel settembre 2022 ha temporaneamente stabilizzato il primo pilastro, ma i suoi problemi non sono affatto risolti. Continuare a leggere

La lacuna di manodopera specializzata rimane acuta anche con il rallentamento dell’economia

24 Gennaio 2023 Comunicati stampa

Il rallentamento economico sembra continuare. Al contempo, il mercato del lavoro rimane robusto e molte aziende hanno difficoltà a occupare i posti vacanti con il personale necessario, come emerge dalle analisi del barometro dell'occupazione dell’Unione svizzera degli imprenditori. Parallelamente, la carenza di personale si aggraverà nel lungo periodo a causa dei cambiamenti demografici. Secondo gli imprenditori è necessario riflettere in base alle ore effettivamente lavorate dai dipendenti. Continuare a leggere

L’immigrazione viene diffamata

16 Gennaio 2023 Opinioni

Di recente i media sono ritornati con una certa regolarità sulla tematica della Svizzera e i suoi nove milioni di abitanti. Il tenore di questi articoli era spesso come se la Svizzera a causa dell’immigrazione crescesse soltanto in senso numerico, senza beneficiare di questa crescita. Un’affermazione che può essere smentita attraverso una contestualizzazione più accurata. Continuare a leggere

Posizioni

Nonostante l’iniezione finanziaria della RFFA, le rendite AVS sono in pericolo

21 Maggio 2019 Comunicati stampa Posizioni

La riforma delle pensioni non può essere rinviata nemmeno dopo l'accettazione del progetto AVS-riforma fiscale. Per permettere all'AVS di affrontare la gigantesca esplosione dei costi causata dall’imminente pensionamento della generazione dei babyboomers, occorre assolutamente sgravare l’AVS con misure strutturali. Gli imprenditori contano su un mix equilibrato di entrate supplementari e risparmi. Continuare a leggere

Comunicati stampa

La lacuna di manodopera specializzata rimane acuta anche con il rallentamento dell’economia

24 Gennaio 2023 Comunicati stampa

Il rallentamento economico sembra continuare. Al contempo, il mercato del lavoro rimane robusto e molte aziende hanno difficoltà a occupare i posti vacanti con il personale necessario, come emerge dalle analisi del barometro dell'occupazione dell’Unione svizzera degli imprenditori. Parallelamente, la carenza di personale si aggraverà nel lungo periodo a causa dei cambiamenti demografici. Secondo gli imprenditori è necessario riflettere in base alle ore effettivamente lavorate dai dipendenti. Continuare a leggere